Pablo Hernan Garcia: 167.000 chilometri in bici percorsi in 16 anni

Print Friendly, PDF & Email

“Ricordo che nel 2001 sono partito in aereo per l’Africa con l’idea di girare il mondo in bicicletta in 30 mesi. Che illuso!!! Avevo paura, mi preoccupava come avrei fatto a generare soldi per vivere, mi preoccupavano le malattie che mi poteva afferrare sulla strada, la solitudine. Fino a quando ho capito che la passione è il miglior strumento per realizzare il tuo sogno, perché è la vibrazione più intensa, è la locomotiva che tira ogni successo. Qui le foto che mostrano la mia emozione e la gloria di tornare a casa con il sogno complimento!!! Questo è per tutti coloro che hanno sogni e credono nella realizzazione degli stessi!”.

Queste sono le parole di Pablo Hernàn Garcia, cicloturista di 44 anni, che ha concluso il 29 ottobre del 2017 il suo viaggio in bici cominciato nel 2011 e che lo ha portato a pedalare per 167.000 chilometri in 106 nazioni consumando ben 3 biciclette.

giro del mondo in bici

http://pedaleandoelglobo.com/en/

Dal Sud Africa fino in Egitto, poi due anni e mezzo in giro per l’Europa, quattro anni in Asia, per continuare a pedalare in Australia, Nuova Zelanda, Usa e Alaska. Un’impresa incredibile che in realtà doveva durare solo due anni ma che invece si è prolungata per altri quattordici anni grazie al sostegno di sponsor.

le nazioni del giro del mondo in bici

Le Nazioni attraversate da Pablo – http://pedaleandoelglobo.com/en/

L’ America centrale ha assistito alla conclusione del cicloviaggio di Pablo che è giunto il 29 ottobre 2017 sull’Avenida 9 de Julio a Buenos Aires, scortato da sessanta ciclisti. Pablo Garcia ha realizzato un docufilm sul suo viaggio: “Pedalando en el Globo” ed è acquistabile sul sito www.pedalandoenelglobo.com

Al suo arrivo, durante un’intervista, Pablo ha dichiarato che “Non esistono sogni impossibili”, quindi tutti in sella e cominciamo a pedalare!

 

 

Rispondi