Te lo do io il pozzo! Le avventure in bicicletta di Andrea e Sylvie.

pazzo da viaggiare costruisce i pozzi in africa
Print Friendly, PDF & Email

Volete fare un regalo che sia anche utile a salvare la vita a chi non ha acqua da bere?

Regalando il libro di Andrea e Sylvie “In bici nel Continente Africano, chiappe viola ma cosce muscolose”, potrete contribuire all’azione che Andrea porta avanti da anni, la costruzione di pozzi d’acqua in Africa.

Andrea Campanella Pazzo da Viaggiare

Andrea lo conosciamo e lo seguiamo con grande attenzione fin dal 2011, quando per salvarsi ha rinunciato alla sua vecchia vita e ha cominciato a pedalare per cercarne una nuova.

Quando nel 2014 ha presentato Sylvie attraverso facebook, abbiamo subito capito che qualcosa di straordinario stava accadendo, il Pazzo aveva riacquistato la ragione, Peter Pan aveva finalmente incontrato la sua Wendy.

Sylvie Bignonet la cicloviaggiatrice pazza da viaggiare

Hanno messo su casa? Peter Pan ha smesso di volare? Capitan Uncino ha vinto? Niente di tutto questo, la sgangherata bici di Andrea si è trasformata in uno sgangherato tandem e il viaggio è ricominciato quasi subito. Pedalata dopo pedalata, Andrea e Sylvie hanno continuato a raccogliere i fondi insieme alla Icio Onlus per realizzare i pozzi in Africa che probabilmente hanno giù salvato migliaia di vite.

il tandem di pazzo da viaggiare

Ma non vogliamo rovinarvi la sorpresa…..leggete il loro libro e scoprirete come si può andare al banco dei pegni del Dottor Destino e scambiare una vita triste e non più desiderata con un sogno in grado di salvare la vita a molte persone.

andrea è pazzo da viaggiare

Acquistare il libro è più semplice di quanto pensiate, basta seguire le istruzioni a questo link.

L’avventura di Andrea e Sylvie comincia nel modo più semplice ma si evolve nel modo più straordinario e complicato. Un’avventura dei nostri tempi da farsi raccontare e raccontare sfogliando il loro libro disponibile in tre formati che possono essere selezionati sul sito al link per l’acquisto:

  • diario fotografico 300 pagine;
  • diario tascabile 200 pagine;
  • diario fotografico Ibook;

Sylvie la cicloviaggiatrice in Africa

 

 

 

 

Rispondi