Le Grotte della Gurfa in bici

Il mondo è di tutti e le strade sono di chi le percorre. Non esistono confini e nessuno è padrone del tuo tempo libero. In bici, a piedi, a cavallo, l’importante è viaggiare! Inspirig Tours è un tour operator specializzato nei turismi outdoor. Commercializza diversi tipi di prodotti turistici per rispondere alle esigenze di chi vuole viaggiare in autonomia o di chi vuole viaggiare in modo organizzato.

Tour delle Grotte della Gurfa in bicicletta

Un tuffo nella storia antica e più recente della Sicilia attraversando il cuore dell’isola. Dal borgo fantasma delle di Roccapalumba, una volta residenza delle Ferrovie dello Stato sulla linea Palermo – Agrigento, agli ipogei della Gurfa, erronemente chiamati grotte della Gurfa o dei Saraceni, dove la leggenda vuole che si collochi la tomba di Minosse. Il viaggio si conclude alla stazione di Xirbi che consente di tornare in tutta comodità sia verso Palermo che verso Catania. La maggior parte del percorso è su strade secondarie con un basso livello di traffico motorizzato che nulla hanno da invidiare ad una ciclabile.

Bici consigliate: bici da viaggio, trekking e bici a pedalata assistita.

noleggio bici palermo

L’itinerario è estremamente affascinante e attraversa i paesaggi caratteristici dell’entroterra siciliano tra le Province di Palermo e Caltanissetta per lo più su strade asfaltate con basso traffico motorizzato. Per un maggiore comfort è possibile trasportare la bicicletta sul treno pagando l’abbonamento apposito per il trasporto delle biciclette al seguito come indicato sul sito di Trenitalia oppure rivolgersi ad un servizio di bike rental (noleggio bici) o bike shuttle (trasporto bici al seguito) come quello offerto da sicilycycling.com e dai suoi partner. Arrivati alla Stazione di Roccapalumba-Alia e guadagnata l’uscita, si intravede già l’ex residenza per i dipendenti delle Ferrovie dell Stato ormai in rovina, dove l’unica traccia dell’uomo è rappresentato dai bidoni della spazzatura in mezzo alle case palesemente disabitate da tempo.

Attraversare questo villaggio abbandonato è davvero emozionante e si ha la sensazione di vivere in un film dell’orrore nel quale da un momento all’altro arrivi il killer di turno.

La Sicilia in bici

Dopo avere esplorato l’inquietante villaggio abbandonato, si torna verso la stazione di Roccapalumba-Alia e si prosegue in direzione di Alia. Dopo pochi metri, si incrociano i cartelli per le Grotte della Gurfa. Se non siete sicuri e se riuscite a trovare qualcuno in giro, potete chiedere indicazioni dato che le Grotte sono l’attrazione più famosa della zona e da secoli accompagnano le avventure e i racconti degli abitanti del luogo. Per visitare le Grotte occorre chiamare il Comune di Alia in anticipo e prendere appuntamento con alcuni volontari che si occupano delle visite guidate. Gioacchino, una delle guide più preparate e simpatiche che abbiamo mai incontrato, è stato così gentile da rimanere per raccontarci la storia movimentata degli ipogei che va dalla loro creazione per fini rituali, passando per il loro utilizzo da parte dei romani come granaio, successivamente come residenza araba, residenza medievale, caserma borbonica, deposito militare, ovile e infine set cinematografico per il film L’uomo delle Stelle di Giuseppe Tornatore. Solo in epoca recentissima il monumento è finalmente stato liberato da chi lo occupava più o meno legittimamente e ha potuto mostrarsi al mondo in tutto il suo splendore che neanche le profonde modifiche apportate nel tempo hanno potuto oscurare.

rent a bike palermo

Questo itinerario consente di usufruire di tutti i servizi indispensabili per fare la vostra vacanza in bicicletta in tutta tranquillità (noleggio bici, assicurazione, trasporto bici al seguito, noleggio accessori bici, guide cicloturistiche, assistenza meccanica bici, assistenza telefonica per i cicloturisti)  come quelli offerti dal sito www.sicilycycling.com

Vi abbiamo convinto e volete sapere se ci sono ancora posti disponibili su questo itinerario e in quali periodi è possibile andarci?

Contattateci per informazioni e preventivi su info@inspiringtours.it

Mesi migliori: tutto l’anno

Difficoltà: facile

Attrattività

emozionante

Tipo di Bici

adatto a qualsiasi tipo di bici

Affollamento

poco affollato

Impegno fisico

medio

Lunghezza

circa 83 km

Ascesa totale

2151 metri

Interesse storico

alto

E-bike

adatto per le e-bikes

Distanza totale: 82.69 km
Altitudine massima: 737 m
Altitudine minima: 335 m
Totale salita: 2151 m
Totale discesa: -2089 m

Per informazioni: www.comune.alia.pa.it

UFFICIO TURISTICO Via Santa Croce n.10   telefono 091 8219528

Attrazioni:

Borgo abbandonato di Roccapalumba – Ex Residenza delle F.S.

Le affascinanti Grotte della Gurfa ad Alia

Rispondi