Pellegrinaggi e Vie Sacre in bici

destinazioni bike tour box sicilia

PELLEGRINAGGI E CAMMINI IN BICI

Un bicigrino comuncia un cammino perché cerca una risposta o una domanda. Tu cosa cerchi?
COS'E' UN CAMMINO IN BICI?

Un cammino in bici non è una pedalata e neanche una passeggiata. Un cammino in bici non è una vacanza né un itinerario. Il cammino in bici è tutte queste cose insieme: il sudore, la fatica, la scoperta, la sorpresa, lo stupore ed infine la gioia di avere completato un viaggio epico in bici sia dentro che fuori di se stessi. Un viaggio epico da raccontare per il resto della propria vita.

COME POSSO FARNE UNO?

Basta informarsi, organizzarsi e partire. Alcuni cammini sono molto ben organizzati, altri invece sono solo delle trovate pubblicitarie. In questa pagina abbiamo cercato di sintetizzare quelli più famosi e meglio organizzati. Ogni link ti porterà ad una pagina descrittiva del cammino che contiene anche i contatti di chi lo ha organizzato o lo gestisce.

QUANTO DURA UN CAMMINO IN BICI?

Dipende da molti fattori fra i quali le condizioni fisiche di chi le percorre, la filosofia con cui si parte e il tempo a disposizione. In generale abbiamo creato 4 profili di durata: 1 giorno, fino a 7, fino a 14, e “infinito” per chi vuole partire senza una scadenza. Ogni durata è contraddistinta da un bollino rosso con la durata all’interno.

bike tour box della 1 giorno
bike tour box 7 giorni
bike tour box 14 giorni
bike tour box viaggi epici in sicilia

LA NOSTRA SELEZIONE DEI CAMMINI

bike tour box 7 giorni

LA MAGNA VIA FRANCIGENA IN BICI

il cammino più famoso di Sicilia da Palermo ad Agrigento

La Magna Via Francigena è uno dei cammini più giovani d’Italia ma ha già dimostrato di essere una delle promesse per il futuro della Sicilia a piedi e in bici. Le caratteristiche che ne hanno sancito il successo? Le grandi capacità tecniche, conoscenze storiche e determinazione di chi lo ha riscoperto dopo secoli di abbandono. L’Associazione Amici dei Cammini Francigeni di Sicilia non smette mai di camminare e tracciare nuovi cammini per la riscoperta della Sicilia.

bike tour box 14 giorni

IL SANTIAGO IN BICI

il cammino più famoso di Sicilia da Palermo ad Agrigento

Il Cammino di Santiago Francese, non ha bisogno di presentazioni. E’ il cammino più famoso del mondo, percorso da centinaia di migliaia di pellegrini e bicigrini ogni anno. Il suo successo lo ha privato del fascino della scoperta, del mistero e della novità. Tuttavia ancora oggi, per molte persone,  è il trampolino di lancio dal divano ad un cammino lungo tutta la vita. Un organizzazione perfetta consente a chiunque di percorrerlo. 

LE NOSTRE BICI A NOLEGGIO IN SICILIA

F.A.Q.

Cosa devo portare con me?

Un cammino non è una pedalata come tutte le altre, bisogna essere pronti a tutto e portare un bagaglio leggero ma completo. Forse la parte più complessa di un cammino è prepararsi nel modo giusto.

Con quale bici si parte?

Molto dipende dal tipo di cammino e dal tipo di strada. Noi consigliamo sempre un telaio in acciaio ma ciascuno può scegliere se utilizzare una bici in alluminio. Sconsigliato il carbonio perché troppo esposto a rotture o lesioni a causa di urti laterali.

Tutti i cammini sono "religiosi"?

La maggior parte dei cammini possono essere percorsi per motivi religiosi, spirituali o addirittura sportivi. Il bicigrino quando parte cerca una risposta o una domanda, in alcuni casi vuole solo fare una vacanza diversa dal solito. 

Cosa è la credenziale?

Quasi tutti i cammini prevedono una credenziale. Questo documento è un atto di fiducia fra il bicigrino in partenza e l’organizzatore del cammino. Il bicigrino viaggia sotto la sua tutela e deve rispettarne le regole.

Chi può aiutarmi nell'organizzazione?

Spesso ci si organizza da soli reperendo le informazioni disponibili su internet o con il passaparola. In alcuni casi l’aiuto di un tour operator può essere utile per tutti quei servizi indispensabili ad una fruizione sicura dell’itinerario. Uno dei servizi più richiesti più il noleggio bici.

Tutti i cammini rilasciano un "attestato"?

Nella maggior parte dei casi le organizzazioni dei cammini rilasciano un documento che attesti l’arrivo del cammino o comunque la percorrenza minima per l’acquisizione dell’attestato stesso.